(Il linguaggio del corpo)* 02 – Le espressioni facciali

LEZIONE 3 – Le espressioni facciali: “Imparare a leggere il linguaggio del corpo”. L’obiettivo di questa lezione è di presentare l’interpretazione di alcune delle espressioni facciali più comuni. Nelle prossime lezioni vedremo invece come interpretare il significato della gestualità relativa ai capelli, alla testa, orecchie e naso. La faccia che mostriamo al mondo dà raramente […]

(Il linguaggio del corpo)* 01 – Gli occhi

Gli occhi: seconda lezione; “Imparare a leggere il linguaggio del corpo”. L’obiettivo di questa lezione è di presentare il significato di alcuni dei piùcomuni segnali non verbali relativi agli occhi. Nelle prossime lezioni interpretare il significato delle espressioni facciali, la gestualità relativa ai capelli, alla testa, orecchie e naso. Gli occhi sono stati definiti “lo […]

(Empatia)* 07 – Si nasce o si diventa empatici?

Empatia: si nasce o si diventa? Si può diventare empatici o è un’abilità ereditata dalla nascita? La riposta è sì, ci si può “allenare” all’empatia. Ecco alcune utili strategie per potenziare un atteggiamento empatico nei confronti degli altri. Come sviluppare l’empatia in 4 mosse Perché è importante sviluppare l’empatia È così importante sviluppare l’empatia? Lo scrittore Roman Krznaric, uno degli […]

(Empatia)* 06 – Differenze tra empatia femminile e maschile

L’empatia è spesso considerata, anche grazie a numerosi stereotipi culturali, come una qualità tipicamente femminile, poiché consente di assolvere al meglio il compito materno. E gli uomini? Esistono delle differenze tra empatia maschile e femminile? Se per empatia si intende la capacità di comprendere le emozioni e il punto di vista di un’altra persona, si tratta di un processo che comporta […]

(Empatia)* 05 – Carenza di empatia per disturbi e patologie

Carenza di empatia per disturbi e patologie I processi neurofisiologici coinvolti nell’empatia coinvolgono varie aree cerebrali complesse che, spesso, svolgono anche altre funzioni. Per questo motivo, la diminuzione delle capacità empatiche può essere associata a disturbi o patologie, in particolar modo nei disturbi della personalità. Ci sono due categorie di disturbi molto complessi e difficili da […]

(Empatia)* 04 – Misurazione

Empatia: misurazione Se l’empatia è la capacità di immedesimarsi nello stato emotivo di un’altra persona, senza confonderlo con il proprio, è indubbiamente difficile valutarla mediante un test. Infatti, l’empatia è un costrutto complesso e non esiste un approccio unilaterale, che può essere cognitivo o affettivo.  Pertanto è piuttosto difficile stabilire dei metodi di misurazione validi. Tra […]

(Empatia)* 03 – Nella coppia

Empatia nella coppia Stare in coppia vuol dire portare all’interno della relazione amorosa ciò che siamo, la nostra storia personale e tutte le esperienze positive o negative vissute. Più queste esperienze riguardano rapporti, anche familiari, basati sull’empatia, più sarà possibile essere accoglienti e pronti all’ascolto attivo del partner. Invece, se questo tipo di esperienze non ha fatto parte […]

(Empatia)* 02 – A scuola

Empatia a scuola L’empatia è quell’abilità che ci permette di sintonizzarci su quello che un’altra persona sente o che potrebbe pensare, consentendoci di interagire efficacemente nel mondo sociale. È sempre Carl Rogers, il padre “dell’intelligenza emotiva”, che per primo introduce l’empatia come qualità fondamentale di ogni relazione d’aiuto e definisce l’insegnante come un facilitatore d’apprendimento. Insegnante ed alunni: […]