Manipolazioni psicologiche

La serpe, una volta scoperta, … non nuoce più.

.

Risultati immagini per manipolazione psicologica

.

I MANIPOLATORI, INCONSAPEVOLMENTE, AGISCONO A PROPRIO DANNO, PRIMA O POI VENGONO SCOPERTI E LA LORO SITUAZIONE DIVENTA PEGGIORE DI PRIMA.

.

Descrizione generale

Alcune persone cercano di ridurre la nostra autostima e di farci sentire insicuri e colpevoli. Quali strategie utilizzano?

Narcisisti, manipolatori, bugiardi…quali sono le tecniche manipolatorie che dobbiamo evitare?

.

manipolazione psicologica

.

Manipolazione e manipolatori

Non sempre chi ci è vicino vuole il nostro bene.

Amici, parenti o colleghi di lavoro possono mettere in atto delle strategie per annullarci o per ridurre la nostra autostima.

Si tratta di vere e proprie tecniche di manipolazione che sono spesso utilizzate, ad esempio, dai bugiardi patologici o dai narcisisti.

Non sempre è facile rendersi conto di essere vittima di questi attacchi.

Tuttavia, è importante imparare a riconoscere queste tecniche perché potrebbero danneggiarci seriamente e far aumentare le nostre insicurezze.

C’è da dire però che forme di manipolazione psicologica esistono a diversi livelli, anche quotidiani, che non sembra provocano danni così irreparabile o per i quali non è necessario ritrovarsi sempre sulla difensiva.


Alcune forme di manipolazione vengono usate anche nell’educazione o nelle nostre relazioni quotidiani.

Quindi è importante imparare a distinguere quando ci troviamo vittime di comportamenti tossici e patologici, e quando invece siamo davanti a forme di manipolazione quotidiane che possiamo imparare a gestire tramite l’esperienza.

.

Caratteristiche manipolatore

.

Caratteristiche di un manipolatore

Esistono diversi tipi di persone che cercano di manipolarci,  spesso a causa della loro stessa insicurezza e del bisogno di “nutrirsi” della confusione o dell’infelicità degli altri.

Il loro obiettivo è quello di farci sentire deboli, di ridurre la nostra autostima e di farci sentire colpevoli per errori che hanno commesso loro.

Riconoscere ed evitare queste persone o le loro tecniche è indispensabile per non cadere nelle mani di questi manipolatori o di soffrirne le conseguenze nel lungo periodo.

Di seguito vi illustriamo alcune delle principali tecniche manipolatorie utilizzate.

Tipi di manipolazione

La manipolazione può avere presa su diverse sfere del nostro essere, dalla manipolazione emotiva a quella psicologica. 

Il manipolatore patologico cerca infatti di individuare dei “bottoni”, ovvero delle debolezze nelle vittima, sui quali fare leva.

Lo psicologo George K. Simon, afferma che perché una manipolazione sia efficace è necessario che il manipolatore agisca secondo determinate regole e   comportamentali e disponga di particolari attitudini.

In particolare:

Il manipolatore nasconde la sua aggressività, e non lascia trasparire le sue reali intenzioni.

Questo punto è fondamentale perché la manipolazione possa avere successo.

Normalmente vengono applicate due forme di mascheramento dell’aggressività: o attraverso forme passivo-aggressive  (come il silenzio o l’ostilità indiretta) o forme di aggressività relazionale (che includono la distruzione dell’autostima della vittima o delle sue sicurezze).

Il manipolatore dispone della capacità di individuare le debolezze delle sue vittime, ed è in grado, a partire da queste debolezze, di creare veri e propri schemi di manipolazione.

Insensibilità, mancanza di senso di colpa e distacco emotivo: il manipolatore non ha remore a causare danno alla propria vittima, se questo è utile al suo obiettivo.

Come vedremo nel paragrafo successivo infatti, la manipolazione avviene a livello interazionale e comunicativo  perché è necessario che ci sia uno scambio tra le due persone.

.

La manipolazione psicologica

La manipolazione psicologica è un fatto interazionale che deriva dallo scambio tra due e più persone e che ha alla base pertanto una forma comunicativa. 

Quindi per essere un buon manipolatore, occorre essere anche un buon comunicatore (e la vittima deve essere disposta ad ascoltare).

Questo perché è necessario che i concetti espressi dal manipolatore, anche se sono semplici, facciano leva sul lato emotivo e psicologico della vittima e siano dotati di una forma narrativa.

Robert Cialdini, Psicologo statunitense e professore dell’Arizona State University, riconosce alcune regole fondamentali nella comunicazione persuasiva, basate su strategie cognitive e volte a modificare l’atteggiamento dell’interlocutore.

Le regole della comunicazione persuasiva

Cialdini, all’interno dei suoi studi sulla psicologia sociale, studia alcune formule di base dei rapporti interpersonali che tendono alla manipolazione e alla persuasione.

Vediamole da vicino:

Reciprocità: è stato dimostrato che l’essere umano sente la necessità di ricambiare favori.

Ma questo sentimento può essere pericoloso perché può portare a sentirsi in debito per favori non chiesti, può portare a scambi non equi e far si che l’altro accetti solo per il sentimento di reciprocità.

Anche nell’ ambito del marketing e del commercio viene usato questo tipo di meccanismo: per esempio quando si regalano campioni omaggio, nella speranza di incitare a un acquisto.

Impegno e coerenza: mantenere ferme le nostre idee e la nostra coerenza è un punto importante nella definizione del sé e per questo motivo cerchiamo di applicarlo spesso.

Esistono forme di influenza sociale che cercano di sfruttare questi meccanismi per arrivare ai loro scopi.

Può essere il caso per esempio di un venditore che, sapendo che siete ecologisti, cercherà di usare un argomentario di risparmio energetico e riduzione dei residui per vendere il suo aspirapolvere.

Abboccando a questo amo, l’acquisto di quell’aspirapolvere sembrerà coerente con i vostri ideali e la vostra identità.

Riprova sociale: Le persone possono essere influenzate dalla massa, proprio perché si tende a credere che se la maggior parte delle persone fa o crede una cosa, per forza questa debba essere vera.

Secondo questo principio infatti  nascono e si consolidano le mode.

Autorità: Si crede più facilmente a ciò che viene espresso da una fonte autorevole o da una figura di rilievo, dando per scontato che tali persone e/o istituzioni possano essere più fondate.

Tali istituzioni o persone, tendono pertanto ad avere più potere persuasivo.

Simpatia: Creando un legame di simpatia o di similitudine, riuscendo così a far sì che l’interlocutore si identifichi o prenda a cuore la situazione perché gli risulta molto vicino a sé, il manipolatore può influire nel cambio di visione o di atteggiamento nell’altro.

Scarsità: Nel caso soprattutto di marketing e commercio, definire un bene scarso può far si che le persone tendano a comprare impulsivamente, spinti dalla preoccupazione di non trovare più ciò che vogliono acquistare.

Tecniche emotive e psicologiche

Partendo da queste considerazioni, possiamo cercare di approfondire alcune tecniche di manipolazione emotiva e psicologica che vengono usate nelle relazioni interpersonali.

Proiezione e colpa

Come abbiamo già detto, molti di questi manipolatori sono insicuri e per questo “proiettano” i propri errori e le proprie mancanze sull’altra persona facendola sentire colpevole.

In questa maniera, il manipolatore cerca di capovolgere la situazione a suo favore, in modo tale non solo da risultare vincitore all’interno della discussione ma anche di far stare male l’altro.

Distorcere la realtà

Una delle tecniche più utilizzate è quella di distorcere la realtà. 

Può accadere, per esempio, durante una discussione con il partner. La strategia del “gaslighting” si utilizza per destabilizzare e far dubitare l’altra persona e per farle credere che stia vivendo in una realtà immaginaria. Una delle frasi più utilizzate?

«È tutto frutto della tua immaginazione».

Confondere con le parole

Alcuni manipolatori sono piuttosto bravi con l’utilizzo delle parole. 

Creano una rete di frasi e di espressioni che ingabbiano e confondono la vittima.

Utilizzano veri e propri monologhi, interrompendo l’altra persona, evitando che esprima la sua opinione e riuscendo ad avere il controllo all’interno della conversazione.

In alternativa, il manipolatore può cercare di affibbiare parole che il suo interlocutore in realtà non ha mai pronunciato cercando di interpretare il suo pensiero in maniera distorta.

Il silenzio

Quando il narcisista si rende conto che le sue tecniche non hanno l’effetto desiderato, può intraprendere due strade: insultare o stare in silenzio.

Nel secondo caso, la vittima si sente invisibile e colpevole.

L’obiettivo è quello di umiliare l’altra persona e di farla sentire male per non essersi sottomessa ai suoi desideri e alle sue tecniche di manipolazione.

Il finto buono

Uno dei manipolatori più subdoli è senza dubbio chi si dimostra molto amichevole e buono con l’altra persona ma che in realtà indossa una maschera. 

Nonostante sembri capace di gioire con l’altro per i traguardi raggiunti, cerca sempre in maniera sottile di instillare il dubbio o di distruggere parte delle gioie conquistate.

.

tecniche di manipolazione mentale ed emotiva

.

Altre tecniche di manipolazione mentale

Abbiamo visto che esistono diverse tipologie di manipolazione e che vengono messe in atto dal manipolatore per indebolire la volontà della persona che ha davanti e poter così plasmare la sua mente con forme di condizionamento.

Il condizionamento fu studiato da Pavlov, che dimostrò come sia possibile connettere alcuni stati emotivi e risposte cognitive a stimoli esterni grazie appunto a forme di associazione.

Questo tipo di comportamento stimolo-risposta è alla base della manipolazione ed è lo strumento utilizzato dai manipolatori. Vediamo alcune forme di manipolazione mentale.

Isolamento.

 L’essere umano è un animale sociale, e una parte dell’immagine che abbiamo di noi stessi viene proiettata dalle relazioni che abbiamo.

Non solo: l’affetto, l’amore, la comunicazione e tanti altri aspetti sono fondamentali per l’essere umano. 

Una persona isolata dal mondo per lungo periodo, inizierà ad avere percezioni distorte della realtà, lascerà navigare l’immaginazione e le sue ansie, arrivando a un punto di diventare vittima dei suoi stessi pensieri. 

L’isolamento può essere una forma molto forte di indebolimento  e persuasione mentale.

Lo psicologo Solomon Asch studiò a fondo le dinamiche di gruppo per arrivare a definire come gli individui siano fortemente condizionati nei proprio comportamenti e nella percezioni di ciò che accade.

Il gruppo: forme di controllo sociale e “Group thinking”.

Questo accade per ciò che gli individui percepiscono nella realtà esterna, ma anche su come essi stessi si definiscono.

Per esempio se una persona all’interno di un gruppo viene etichettata in un certo modo all’interno del gruppo, potrebbe sentirsi identificata con il passare del tempo con quest’etichetta.

Pertanto il gruppo può influire non solo su come l’individuo percepisce la realtà, ma anche su come percepisce sé stesso.

Sottomissione

Le forme di manipolazione che sottendono a processi di sottomissione, sono diverse e complicate, ma il fatto principale è che il manipolatore tenterà di ledere la percezione del sé della persona manipolata per assumerne il controllo, facendole credere di essere sbagliata o malata.

Normalmente questo tipo di manipolazione genera poi una dipendenza che porta la vittima a non riuscire più a liberarsene e a non vedere chiaramente la realtà.

Esaurimento

Un’altra pratica di manipolazione è quella di portare la persona all’esaurimento, cercando di condizionare e destruttura la sua mente.

Esistono altre forme di manipolazione sia fisica che mentale  molto forti che vengono usate in diversi contesti, come per esempio l’ipnosi.

Se vi sentiste in qualche momento vittima di manipolazioni mentali e psicologiche contatta uno specialista che ti possa aiutare.

Vittime e manipolatori

Abbiamo visto le caratteristiche principali dei manipolatori e le loro tecniche.

Ma secondo che criterio il manipolatore sceglie la sua vittima ideale?

Normalmente un narcisista o un bugiardo patologico, scelgono le loro vittime in base a certe debolezze che denotano.

Ogni manipolatore, potrebbe agire su una debolezza particolare, però cercando di riassumere le varie teorie, potremmo dire che il manipolatore cerca di far leva su:

L’ingenuità o l’eccessivo biasimo, ossia su persone che non sono in grado di percepire il male nell’altro e ritengono che gli altri siano sempre onesti.

– Scarsa fiducia in sé stessi o bassa autostima: le persone che credono di non meritarsi amore o non sono sicuri di sé stessi, sono più facile da manipolare e convincere.

– Anche coloro che non hanno ancora definito la loro identità potrebbero sentirsi compromessi da un manipolatore.

Dipendenza: le persone che tendono a soffrire di alcune forme di dipendenza, soprattutto quella emotiva, tendono a dipendere dagli altri e a essere sottomessi per il loro equilibrio emotivo.

Per questo il manipolatore potrà influire facilmente su queste persone.

Razionalizzazione: cercare di riportare tutto sul piano logico o capire le ragioni del manipolatore può fare perdere di vista la realtà delle cose.

Solitudine: anche la solitudine o la continua ricerca di approvazione da parte degli altri può far sì di essere facilmente manipolabili.

Queste sono alcune caratteristiche generali che possono rendere vulnerabile una persona a tecniche di manipolazione.

Ovviamente ne esistono degli altri e ogni caso è particolare, se ci si sente in balia di manipolazione è sempre meglio chiedere aiuto a uno specialista.

.

sintomi manipolazione

.

I principali sintomi

La manipolazione si può verificare in qualsiasi ambiente relazionale, dal lavoro all’amicizia e può presentarsi con una serie di sintomi.

Secondo alcuni studiosi, esistono 3 livelli in cui si potrebbero manifestare i sintomi:

il primo livello è il livello in cui si presentano i primi segnali di manipolazione, che però potrebbero essere gestiti con una buona comunicazione.

Per esempio si potrebbero verificare stati di confusione, eccessivo controllo da parte del partner, persone che ti mettono in guardia dal rapporto, ansia e timore quando il partner si avvicina, non sentirsi sé stessi.

Il secondo livello di manipolazione si presenta quando la persona manipolata inizia a mettere in dubbio le proprie ragioni e ciò che pensa o prova.

In questa frase il manipolatore inizierà a decostruire l’identità e l’autostima della persona con critiche, giudizi, ricatti emotivi, silenzi, per dimostrare che ha ragione e che l’unico punto di vista che conta è il suo.

In questa fase i sintomi che scatena tale manipolazione nella vittima sono ansia generalizzata, stanchezza, colpevolizzazione. (anche di cose che non si sono fatte), giustificazione degli atteggiamenti del manipolatore, perdere interesse riguardo ad altre cose, dimenticare eventi o atteggiamenti passati.

Il terzo livello di manipolazione coincide con la fase di resa, dove la persona manipolata è totalmente soggiogata dal manipolatore che lo giustificherà e si sentirà meritevole del trattamento orribile che sta ricevendo.

I sintomi della persona manipolata in questa fase sono: depressione, ansia e attacchi di panico, apatia, stress, disturbi psicosomatici, paura e angoscia.

Come uscirne

Uscire da un periodo di manipolazione psicologico è difficile, perché le principali tecniche si basano appunto su forme di distorsione della realtà e di annichilamento dell’identità e dell’autostima della persona, oltre che a forma di dipendenza.

Per questo è necessario un lungo percorso di ricostruzione e di presa di coscienza del proprio essere e di quello che è successo.

Come in ogni processo psicologico, il primo passo per migliorare e iniziare a recuperarsi è l’accettazione di ciò che è successo.

Per uscirne si lavorerà poi su altri processi come il riconoscimento delle strategie manipolative, la ricostruzione emotiva e il rispetto verso sé stessi.

Seguire una terapia può essere un aiuto, per poter elaborare e superare questo momento.

Articolo rivisto dal Comitato di GuidaPsicologi

Fonte: https://www.guidapsicologi.it/articoli/le-principali-tecniche-di-manipolazione

.

In poche parole.

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza sociale finalizzata a cambiare la percezione o il comportamento degli altri usando schemi e metodi subdoli e ingannevoli che possono anche sfociare nell’abuso sia psicologico che fisico. 

Il fine ultimo perseguito dal manipolatore è la soddisfazione dei propri interessi, di norma a spese degli altri.

Dominare o manipolare gli altri significa, soprattutto, voler essere anche il punto di riferimento del dominato, volerne  essere la guida e voler disporre della sua vita per i propri bisogni.

E’ un’azione satanica, perché solo Satana e i suoi adepti hanno questo fine. 

In effetti a Eva, nel paradiso terrestre, le disse anche che sarebbe stata come Dio.

Questo è la spinta del peccato originale che ci portiamo dietro: voler essere dio al posto di Dio e voler fare la nostra storia e quella degli altri.

Attenzione a non cedere a questa tentazione, farlo significa volersi sostituirsi a Dio.

Sal 48,14  (Dal libro dei salmi)  «Questo è Dio, il nostro Dio in eterno; egli sarà la nostra guida fino alla morte».

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché  senza di me non potete far nulla. 

.

A seguire tantissimi video, di professionisti psicologi e non del settore, che aiutano a capire meglio questa dinamica:

199) Video – La manipolazione mentale di massa – clicca qui 

198) Video – La manipolazione affettiva nella coppia 2 – clicca qui 

197) Video – La fabbrica della manipolazione – clicca qui 

196) Video – La diva del tubo e la manipolazione – clicca qui 

195) Video – Io ti leggo nella mente – clicca qui 

194) Video – Inviare messaggio mentale a qualcuno – clicca qui 

193) Video – Ingiusto sfruttare la legge dell’attrazione per manipolare persone – clicca qui 

192) Video – Il potere tirannico sulle masse / Gustave Le Bon e la manipolazione di massa – clicca qui  

191) Video – Il filtro anti manipolazione mentale 2 – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

190) Video – Il controllo e la rimozione: (seconda parte) perché la manipolazione è disintegrativa – clicca qui  

189) Video – I tre esercizi base: la manipolazione (terza) – clicca qui 

188) Video – I manipolatori “magici” ( maghi, sensitivi, guaritori, santoni, cartomanti ) – clicca qui 

187) Video – Impariamo a riconoscere i manipolatori – clicca qui 

186) Video – Guerra psicologica. Tecniche di manipolazione: il Medioriente – clicca qui 

185) Video – Evitare che lui destabilizzi noi – clicca qui 

184) Video – Controllo delle menti – clicca qui 

183) Video – Come neutralizzare possessioni, entità, parassiti, energetici e psichici – clicca qui 

182) Video – Come influenzare le decisioni degli altri – clicca qui 

181) Video – Abusatore / vittima: il costrutto più distruttivo della nostra società – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

180) Video – Fatti cercare – clicca qui 

179) Video – Estratto da conferenza Subiaco 2014: manipolazione mentale – clicca qui 

178) Video – Assertività: come difendersi e tutelarsi dalla manipolazione relazionale – clicca qui 

177) Video – Divide et Impera: strategia di gran successo di narcisisti e manipolatori per acquisire potere – clicca qui 

176) Video – Discernere la realtà: manipolare i media – clicca qui 

175) Video – Cyber crime e mass manipulation – clicca qui 

174) Video – Contatto immediato con chi vuoi – clicca qui 

173) Video – Come funziona la manipolazione psicologica – clicca qui 

172) Video – Come capire che hai a che fare con una manipolatrice – clicca qui 

171) Video – 18 Tecniche di plagio che hanno usato su Helna JS Verdi – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

170) Video – Il 6 di ogni mese, manipolazione o coincidenze? – clicca qui 

169) Video – Hanno invaso la società (controllo mentale) – clicca qui 

168) Video – Attenzione, meditazione, concentrazione, meditazione = attacco neutrale – clicca qui 

167) Video – Tecniche di intervento, manipolazione, condizionamento – clicca qui 

166) Video – Manipolazione delle masse – clicca qui 

165) Video – Tecniche di manipolazione mediatica – clicca qui

164) Video – Sasha racconta il disogio che lo ha spinto a cedere alle manipolazioni di un gruppo – clicca qui 

163) Video – Quando informazione e manipolazione fanno rima – clicca qui 

162) Video – Psicologia di massa. La manipolazione della società – clicca qui 

161) Video – Manipolazione delle masse – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

160) Video – Le otto tecniche di manipolazione mentale più usata dai mass media – clicca qui 

159) Video – La manipolazione, la psicologia delle masse e la reazione emozionale delle persone – clicca qui 

158) Video – La manipolazione di massa nell’era dell’intelligenza artificiale – clicca qui 

157) Video – La manipolazione di massa degli italiani 1 – clicca qui 

156) Video – Manipolazione mentale e gruppi di potere – clicca qui 

155) Video – Alan Watt, la manipolazione mentale attuata sulle masse 4/4 – clicca qui 

154) Video – Alan Watt, la manipolazione mentale attuata sulle masse 3/4 – clicca qui 

153) Video – Alan Watt, la manipolazione mentale attuata sulle masse 2/4 – clicca qui 

152) Video – Alan Watt, la manipolazione mentale attuata sulle masse – 1/4 – clicca qui 

151) Video – Alan Watt, manipolazione mentale, prigionieri del pianeta TV- clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

150) Video – Dieci tecniche di manipolazione di massa – clicca qui 

149) Video – 9/11 Programmazione mentale, manipolazione e ingegneria del consenso – clicca qui 

148) Video – Quattro tecniche per fare in modo che le persone non vedano l’ora di vederti – clicca qui 

147) Video – Tecniche di manipolazione di massa 2 – Creare problemi per poi offrire soluzioni – clicca qui 

146) Video – Le strategie di seduzione dei manipolatori e delle manipolatrici – clicca qui 

145) Video – Tecniche di manipolazione di massa 1 – La strategia della distrazione – clicca qui 

144) Video – Manipolazione mentale e sessuale – clicca qui 

143) Video – Ti sei innamorata di un manipolatore, ecco come uscirne – clicca qui 

142) Video – Tecniche di manipolazione occulta – clicca qui 

141) Video – Sedurre con la tecnica della vulnerabilità – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

140) Video – Riconoscere le forme di manipolazione in amore – clicca qui 

139) Video – Prove tecniche di manipolazione psicologica – clicca qui 

138) Video – Persone da eliminare e allontanare, il “musone” – clicca qui 

137) Video – Per inciso, cenni di manipolazione – clicca qui 

136) Video – Manipolazione e controllo mentale – clicca qui

135) Video – Metodo infallibile per fargli sentire la tua mancanza – clicca qui 

134) Video – Manipolazione mentale e scollamento cognitivo – clicca qui 

133) Video – Manipolazione mentale – clicca qui 

132) Video – Manipolazione emotiva: come manipolare gli altri e come difendersi – clicca qui 

131) Manipolazione: chi hai vicino – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

130) Video – Le quattro personalità dei vampiri di emozioni – clicca qui 

129) Video – La tecnica del silenzio – clicca qui

128) Video – La manipolazione – clicca qui 

127) Video – La manipolazione invisibile – clicca qui

126) Video – La manipolazione in amore – clicca qui 

125) Video – La manipolazione gaslighting – clicca qui 

124) Video – La manipolazione familiare – clicca qui 

123) Video – La manipolazione affettiva nella coppia 2 – clicca qui 

122) Video – La manipolazione affettiva nella coppia 1 – clicca qui 

121) Video – Il manipolatore affettivo: come smascherarlo e come liberartene – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

120) Video – I vampiri di energia mentale – clicca qui

119) Video – I sette trucchi dei manipolatori – clicca qui 

118) Video – Manipolazione affettiva Spirituale. Come riconosco il falso? – clicca qui 

117) Video – Evita di farti manipolare – clicca qui 

116) Video – Cosa fare quando una persona cara manipola colpevolmente gli altri – clicca qui 

115) Video – Come smascherare i manipolatori – clicca qui

114) Video – Come si comportano i manipolatori – clicca qui 

113) Video – Come salvarsi dalle manipolazioni dei narcisisti – clicca qui

112) Video – Come riconoscere un manipolatore – clicca qui 

111) Video – Come manipolare le menti umane – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

110) Video – Come manipolare i narcisisti – clicca qui 

109) Video – Come influenzare una donna e le persone ottenendo quello che vuoi – clicca qui  

108) Video – Come difendersi dalla manipolazione – clicca qui 

107) Video – Come destabilizzare un narcisista -clicca qui

106) Video – Come convincere una persona – clicca qui 

105) Video – Come convincere le persone a fare quello che vuoi? – clicca qui 

104) Video – Come convincere chiunque a fare qualsiasi cosa – clicca qui 

103) Video – Come contromanipolare i narcisisti – clicca qui

102) Video – Come condizionare le persone con il linguaggio del corpo – clicca qui 

101) Video – Come capire se hai a che fare con un manipolatore – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

100) Come avere il controlla sulle persone – clicca qui 

99) Video – Caratteristiche e gestione di un uomo manipolatore dominante – clicca qui 

98) Ventuno tecniche di manipolazioni psicologiche – clicca qui 

97) Video – Undici tattiche oscure di manipolazione – clicca qui 

96) Video – Dieci trucchi mentali per ingannare il cervello – clicca qui 

95) Video – Otto trucchi psicologici che ti riveleranno la vera essenza delle persone – clicca qui 

94) Video – Cinque trucchi per convincere le persone a fare quello che vuoi tu – clicca qui 

93) Video – Tre parole magiche per convincere qualsiasi persona – clicca qui 

92) Video – Libertà di scelta o manipolazione mentale – clicca qui 

91) Video – Turbamenti prodotti dai genitori che condizionano la vita adulta – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

90) Video – Truffatori e come smascherarli. Comunicazione e manipolazione – clicca qui 

89) Video – Trucchi psicologici per controllare persone e situazioni – clicca qui 

88) Video – Manipolazione della mente – clicca qui 

87) Video – Tecniche di suggestione conversazionale – clicca qui 

86) Video – Tecniche di manipolazioni più usate dallo psicopatico e dal narcisista perverso – clicca qui 

85) Video – Tecniche di manipolazione psicologica – clicca qui 

84) Video – Tecniche di manipolazione mentale 9° lezione – clicca qui 

83) Video – Tecniche di manipolazione mentale 8° lezione – clicca qui 

82) Video – Tecniche di manipolazione mentale 7° lezione – clicca qui 

81) Video – Tecniche di manipolazione mentale 6° lezione – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

80) Video – Tecniche di manipolazione mentale 5° lezione – clicca qui 

79) Video – Tecniche di manipolazione mentale 4° lezione – clicca qui 

78) Video – Tecniche di manipolazione mentale 3° lezione – clicca qui 

77) Video – Tecniche di manipolazione mentale 2° lezione – clicca qui 

76) Video – Tecniche di manipolazione mentale 1° lezione – clicca qui

75) Video – Stop ai manipolatori emotivi – clicca qui 

74) Video – State attenti alla manipolazione mentale – clicca qui 

73) Sottomissione psicologica: come ritrovare l’equilibrio di coppia – clicca qui  

72) Video – Riconoscere la manipolazione in amore – clicca qui 

71) Video – Quando dire addio alle persone negative – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

70) Video – Persuasione: come convincere e persuadere chiunque a fare tutto ciò che vuoi – clicca qui 

69) Video – Persuasione: mentalità psicologica e atteggiamento del persuasore vincente – clicca qui 

68) Video – Perché ti fai manipolare – clicca qui 

67) Video – Non farti manipolare – clicca qui 

66) Video – Non farti più manipolare – clicca qui 

65) Video – Motivatori vs manipolatori. L’emozione vince sulla ragione – clicca qui 

64) Video – Mi stanno abusando o sono miei traumi? – clicca qui 

63) Manipolazione psicologica “benigna” e “maligna” – clicca qui 

62) Video – Manipolazione mentale, Zoilaguzman – clicca qui  

61) Video – Manipolazione mentale: il super soldato – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

60) Manipolazione: l’abuso silenzioso, il gioco della mente – clicca qui 

59) Manipolazione emotiva: cosa fare? – clicca qui 

58) Video – La manipolazione spiegata: come si abbassa il fattore critico – clicca qui 

57) Video – Manipolazione dei parenti contro di noi – clicca qui

56) Video – Le tecniche di manipolazione mentale – clicca qui 

55) Video – Le tattiche di manipolazioni usate da narcisisti e psicopatici – clicca qui 

54) Le sette maschere dei manipolatori emotivi – clicca qui 

53) Video – Le seduzioni degli ultimi tempi, l’anti Cristo e la manipolazione mentale (3/3) – clicca qui 

52) Video – Le seduzioni degli ultimi tempi, l’anti Cristo e la manipolazione mentale (2/3) – clicca qui  

51) Video – La tecnica di manipolazione più potente usata da narcisisti e psicopatici – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

50) Video – La tecnica di manipolazione della falsa vittima 

49) Video – La tecnica di manipolazione del bastone e della carota – clicca qui – clicca qui

48) Video – La manipolazione psicologica 1 – clicca qui 

47) Video – La manipolazione psicologica – clicca qui 

46) Video – La manipolazione mentale – clicca qui

45) La manipolazione emotiva invisibile – clicca qui 

44) Video – La manipolazione emotiva. Le rubriche di Barbara – clicca qui 

43) Il potere di dominare la mente con le parole – clicca qui 

42) Video – Il narcisismo e la manipolazione interpersonale – clicca qui 

41) Video – Il filtro anti manipolazione mentale 1 – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

40) Video – Come manipolare le donne manipolatrici – clicca qui 

39) Come manipolare gli altri – clicca qui 

38) Video – Come leggere nella mente – clicca qui

37) Video – Come gestire una persona manipolatrice – clicca qui 

36) Video – Come gestire una manipolazione? Con una contro manipolazione – clicca qui  

35) Video – Come funziona la manipolazione – clicca qui 

34) Video – Come funziona la manipolazione psicologica – clicca qui 

33) Video – Come evitare la manipolazione emotiva – clicca qui 

32) Video – Come essere immuni dai narcisisti, sociopatici, psicopatici e altri manipolatori – clicca qui 

31) Video – Come effettuare una contro manipolazione – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

30) Video – La comunicazione manipolatoria – clicca qui 

29) Video – Investigazione e manipolazione, come non essere manipolati – clicca qui 

28) Video – In realtà nessuno può abusarci – clicca qui

27) Video – Il reato di manipolazione mentale – clicca qui 

26) Video – Il narcisista manipolatore – clicca qui 

25) Identikit del manipolatore: 6 maschere che usa per abbindolarti – clicca qui 

24) Video – Ho imparato a manipolare le persone – clicca qui 

23) Video – Fraintendimento e pettegolezzo; dinamiche di una manipolazione involontaria- clicca qui 

22) Video – Come riconoscere menzogne, inganni, manipolazioni – clicca qui 

21) Video – Difenditi da chi ti vuole manipolare – clicca qui 

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

20) Video – Come uscire dalla manipolazione genitoriale – clicca qui 

19) Video – Come trattare chi gioca con i tuoi sentimenti – clicca qui

18) Video – Come sganciarsi dalla manipolazione – clicca qui

17) Video – Come scoprire e neutralizzare i manipolatori – clicca qui

16) Video – Come non farsi manipolare dai narcisisti – clicca qui

15) Video – Come capire se sei vittima di una manipolazione – clicca qui 

14) Video – Chi è il manipolatore? Chi è la vittima? – clicca qui 

13) Video – 10 trucchi per influenzare il comportamento delle persone – clicca qui 

12) Video – Perché veniamo manipolati – clicca qui 

11) Video – La manipolazione spiegata: come si abbassa il fattore critico – clicca qui

Gesù, nel Vangelo di Giovanni 15,5, ci dice: Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

10) Video – Gaslight – Una delle peggiori tecniche di manipolazione usata dai narcisisti – clicca qui 

09) Video – Come convincere, persuadere, influenzare una persona. Tecnica del contrasto di Cialdini – clicca qui 

08) Video – Il manipolatore affettivo: come smascherarlo e come liberartene – clicca qui 

07) Frasi tipiche che il manipolatore usa con le sue vittime – clicca qui 

06) Video – I manipolatori affettivi – clicca qui 

05) Video – Come scappare dalla manipolazione – clicca qui 

04) Video – Come funziona la manipolazione – clicca qui 

03) Video – Provocazione e manipolazione delle donne (parte 2°) – clicca qui 

02) Video – Provocazioni e manipolazioni delle donne (parte 1°) – clicca qui 

01) Video – 11 tattiche oscure di manipolazione – clicca qui